Nutriamo anche l’anima; con la parola di Dio

LA PAROLA DI OGGI                                                                    29 Maggio  2013 Anno C  Mercoledi  VIII  Sett.T.O.  IV sett. Vangelo  Mc  (10,32-45)   [32] Mentre erano in viaggio per salire a Gerusalemme, Gesù camminava davanti a loro ed essi erano stupiti; coloro che venivano dietro erano pieni di timore. Prendendo di nuovo in disparte i Dodici, cominciò a dir loro quello che gli … Continua a leggere

Pregare è dialogare con Dio

Preghiera per l’avvenire del figlio   Tu, Signore, ci conosci ad uno ad uno e ci chiami per nome:a ciascun uomo doni una vocazione, per raggiungere la salvezza,per renderti gloria e per essere di aiuto agli uomini che lo circondano. Anche per nostro figlio è giunto il momento di riconoscere la stradache hai segnato per lui. Illumina la sua mente … Continua a leggere

Santi nostri intercessori

26  Maggio Domenica San Filippo Neri Sacerdote   Firenze, 1515 – Roma, 26 maggio 1595   L’uomo che sarebbe stato chiamato “l’Apostolo della città di Roma” era figlio di un notaio fiorentino di buona famiglia. Ricevette una buona istruzione e poi fece pratica dell’attività di suo padre; ma aveva subito l’influenza dei domenicani di san Marco, dove Savonarola era stato … Continua a leggere

Nutriamo anche l’anima; con la parola di Dio

LA PAROLA DI OGGI                                                                    24 Maggio  2013 Anno C  Venerdi  VII  Sett.T.O.  III  Sett. Vangelo  Mc  (10,1-12)   [1] Partito di là, si recò nel territorio della Giudea e oltre il Giordano. La folla accorse di nuovo a lui e di nuovo egli l’ammaestrava, come era solito fare. [2] E avvicinatisi dei farisei, per metterlo alla prova, gli … Continua a leggere

Nutriamo anche l’anima; con la parola di Dio

LA PAROLA DI OGGI                                                                    21 Maggio  2013 Anno C  Martedi VII  Sett.T.O.  III  Sett. Vangelo  Mc  (9,30-37)   [30] Partiti di là, attraversavano la Galilea, ma egli non voleva che alcuno lo sapesse. [31] Istruiva infatti i suoi discepoli e diceva loro: “Il Figlio dell’uomo sta per esser consegnato nelle mani degli uomini e lo uccideranno; ma una … Continua a leggere

Nutriamo anche l’anima; con la parola di Dio

LA PAROLA DI OGGI                                                                    10 Maggio  2013 Anno C  Venerdi  II sett. Vangelo  Gv  (16,20-23a)   [20] In verità, in verità vi dico: voi piangerete e vi rattristerete, ma il mondo si rallegrerà. Voi sarete afflitti, ma la vostra afflizione si cambierà in gioia. [21] La donna, quando partorisce, è afflitta, perché è giunta la sua ora; ma … Continua a leggere

Pregare è dialogare con Dio

PREGHIERA ALL’ANGELO CUSTODE   Dio onnipotente ed eterno, che nella tua immensa bontà, hai messo vicino a ciascun uomo fin dal grembo materno uno speciale angelo a difesa del corpo e dell’anima, concedimi, di seguire fedelmente e di amare il mio santo angelo custode.    Fa che, con la Tua grazia e sotto la sua protezione, giunga un giorno alla … Continua a leggere

Nutriamo anche l’anima; con la parola di Dio

LA PAROLA DI OGGI                                                                    28  Aprile 2013 Anno C  V Domenica di Pasqua I sett. Vangelo  Gv  (13,31-33a.34-35)   [31] Quand’egli fu uscito, Gesù disse: “Ora il Figlio dell’uomo è stato glorificato, e anche Dio è stato glorificato in lui. [32] Se Dio è stato glorificato in lui, anche Dio lo glorificherà da parte sua e lo glorificherà … Continua a leggere

Santi nostri intercessori

27  Aprile  Sabato San Liberale   Una leggenda, che secondo R. degli Azzoni Avogari, studioso trevigiano, sarebbe stata composta nel sec. X, sfruttando anche elementi tolti da leggende d’altri santi, ed è conservata in un ms. della fine del sec. XIV e in diversi compendi, dei quali alcuni anteriori al ms., racconta che Liberale, nato ad Altino da famiglia appartenente … Continua a leggere

Nutriamo anche l’anima; con la parola di Dio

LA PAROLA DI OGGI                                                                    20  Aprile 2013 Anno C  Sabato  III sett. Vangelo  Gv  (6,60-99)   [60] Molti dei suoi discepoli, dopo aver ascoltato, dissero: “Questo linguaggio è duro; chi può intenderlo?”.[61] Gesù, conoscendo dentro di sé che i suoi discepoli proprio di questo mormoravano, disse loro: “Questo vi scandalizza?[62] E se vedeste il Figlio dell’uomo salire là … Continua a leggere