Nutriamo anche l’anima; con la parola di Dio

LA PAROLA DI OGGI                                                                    26  Giugno  2013 Anno C  Mercoledi  XII  Sett.T.O.   IV Sett. Vangelo  Mt  (7,15-20)   [15] Guardatevi dai falsi profeti che vengono a voi in veste di pecore, ma dentro son lupi rapaci. [16] Dai loro frutti li riconoscerete. Si raccoglie forse uva dalle spine, o fichi dai rovi? [17] Così ogni albero buono produce … Continua a leggere

Pregare è dialogare con Dio

Preghiera per l’avvenire del figlio   Tu, Signore, ci conosci ad uno ad uno e ci chiami per nome:a ciascun uomo doni una vocazione, per raggiungere la salvezza,per renderti gloria e per essere di aiuto agli uomini che lo circondano. Anche per nostro figlio è giunto il momento di riconoscere la stradache hai segnato per lui. Illumina la sua mente … Continua a leggere

Pregare è dialogare con Dio

  Preghiera per riunire la famiglia divisa    O Signore, donami un cuore grande nel perdono,che sappia riconoscere i miei possibili errori e dimenticare l’offesa e il dolore ricevuto per la nostra divisione familiare Infondi in me la forza del Tuo Amore,perché io possa amare per primo e continuare ad amare senza mai perdere la speranza.    Tu sei padrone … Continua a leggere

Pregare è dialogare con Dio

Nelle ore difficili del matrimonio   O Signore, mio Dio e Padre, è difficile vivere insieme per anni senza incontrare sofferenze. Donami un cuore grande nel perdono, che sa dimenticare le offese ricevute e riconoscere i propri torti.    Infondi in me la forza del tuo amore, perché possa amare per primo e continuare ad amare anche quando non sono … Continua a leggere

Per proteggerci Dio a ognuno di noi ne ha assegnato uno

  G1OVANNI PAOLO II   Oggi, come nei tempi passati, si discute con maggiore o minore sapienza su questi esseri spirituali. Bisogna riconoscere che la confusione a volte è grande, con il conseguente rischio di far passare come fede della Chiesa sugli angeli ciò che alla fede non appartiene, o, viceversa, di tralasciare qualche aspetto importante della verità rivelata. L’esistenza … Continua a leggere

Pregare è dialogare con Dio

Preghiera per la Famiglia   Signore Gesù Cristo, tu ci hai unito nel sacramento del matrimonio. Te ne ringraziamo. Grazie per tutta la gioia che ci proviene dalla reciproca comunione; grazie per i nostri figli e per la sicurezza della nostra casa.Ti preghiamo: mantieni vivo, ogni giorno, il nostro amore; non permettere che si sciupi a causa della monotonia pesante … Continua a leggere

Pregare è dialogare con Dio

  Preghiera   Signore,donaci la costanza di cercarTi  instancabilmente come Simeone e di riconoscere che Tu sei la nostra salvezza.Gesù, pietra di scandalo e segno di contraddizione, ci insegni a cercare sempre la verità e l’onestà di cuore,anche se ci costa sacrificio e ci sembra di remare contro corrente.Aiutaci, Signore, ad essere testimoni credibili del Tuo amore,perchè le nostre azioni … Continua a leggere

Un umile lavoratore nella vigna di Dio

  Benedetto XVI         Come non rispondere all’amore del Padre celeste con una vita da figli riconoscenti? In Cristo ci ha fatto dono di tutto se stesso, e ci chiama a una relazione personale e profonda con Lui. Quanto più pertanto imitiamo Gesù e Gli restiamo uniti, tanto più   entriamo nel mistero della santità divina. Scopriamo di essere amati … Continua a leggere

Nutriamo anche l’anima; con la parola di Dio

  LA PAROLA DI OGGI                                                                    27 Giugno Mercoledi 2012  12°DOM. T.O. Anno B   IV sett. Vangelo  Mt (7, 15-20)   [15] Guardatevi dai falsi profeti che vengono a voi in veste di pecore, ma dentro son lupi rapaci. [16] Dai loro frutti li riconoscerete. Si raccoglie forse uva dalle spine, o fichi dai rovi? [17] Così ogni albero … Continua a leggere

ASSIMILA E MEDITA PREGA E CONTEMPLA

  Lectio Divina :  IV Domenica Quaresima   Preghiera   Pietà di me, o Dio, nel tuo amore:nel tuo affetto cancella il mio peccato e lavami da ogni mia colpa  purificami da ogni mio errore.  Il mio peccato, io lo riconosco,      il mio errore mi è sempre dinnanzi:contro te, contro te solo ho peccato,quello che è male ai tuoi … Continua a leggere