Nutriamo anche l’anima; con la parola di Dio

LA PAROLA DI OGGI                                                                    25  Giugno  2013 Anno C  Martedi  XII  Sett.T.O.   IV Sett. Vangelo  Mt  (7,6.12-14)   [12] Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro: questa infatti è la Legge ed i Profeti. [13] Entrate per la porta stretta, perché larga è la porta e spaziosa la via che conduce … Continua a leggere

Pregare è dialogare con Dio

Preghiera per la coppia che sta per sposarsi    Mio Signore, aiuta questa coppia ad essere un solo cuore pieno d’amore .Da’ loro una vita nella quale possano essere un solo cuore nella gioia e nel dolore, in salute e in malattia. Concedi loro amore per i figli che avranno e fa’ che la loro casa abbia sempre una porta … Continua a leggere

Nutriamo anche l’anima; con la parola di Dio

LA PAROLA DI OGGI                                                                    9  Giugno  2013 Anno C  Domenica  X  Sett.T.O.  II Sett. Vangelo  Lc  (7,11-17)   [11] In seguito si recò in una città chiamata Nain e facevano la strada con lui i discepoli e grande folla. [12] Quando fu vicino alla porta della città, ecco che veniva portato al sepolcro un morto, figlio unico di … Continua a leggere

Nutriamo anche l’anima; con la parola di Dio

LA PAROLA DI OGGI                                                                    9  Giugno  2013 Anno C  Domenica  X  Sett.T.O.  II Sett. Vangelo  Lc  (7,11-17)   [11] In seguito si recò in una città chiamata Nain e facevano la strada con lui i discepoli e grande folla. [12] Quando fu vicino alla porta della città, ecco che veniva portato al sepolcro un morto, figlio unico di … Continua a leggere

Nutriamo anche l’anima; con la parola di Dio

LA PAROLA DI OGGI                                                                    22  Aprile 2013 Anno C  Lunedi  IV sett. Vangelo  Gv  (10,1-10)   [1] “In verità, in verità vi dico: chi non entra nel recinto delle pecore per la porta, ma vi sale da un’altra parte, è un ladro e un brigante. [2] Chi invece entra per la porta, è il pastore delle pecore. [3] … Continua a leggere

Nutriamo anche l’anima; con la parola di Dio

LA PAROLA DI OGGI                                                                    12  Marzo 2013 Anno C  IV Martedi  di Quaresima IV Sett.    Vangelo   Gv  (5,1-16)   [1] Vi fu poi una festa dei Giudei e Gesù salì a Gerusalemme.[2] V’è a Gerusalemme, presso la porta delle Pecore, una piscina, chiamata in ebraico Betzaetà, con cinque portici,[3] sotto i quali giaceva un gran numero di … Continua a leggere

Nutriamo anche l’anima; con la parola di Dio

  LA PAROLA DI OGGI                                                                    28  Febbraio 2013 Anno C  II  Giovedi di Quaresima II Sett.    Vangelo   Lc  (16,19-31)   [19] C’era un uomo ricco, che vestiva di porpora e di bisso e tutti i giorni banchettava lautamente.[20] Un mendicante, di nome Lazzaro, giaceva alla sua porta, coperto di piaghe,[21] bramoso di sfamarsi di quello che cadeva … Continua a leggere

Nutriamo anche l’anima; con la parola di Dio

    LA PAROLA DI OGGI                                                                    28  Febbraio 2013 Anno C  II  Giovedi di Quaresima II Sett.    Vangelo   Lc  (16,19-31)   [19] C’era un uomo ricco, che vestiva di porpora e di bisso e tutti i giorni banchettava lautamente.[20] Un mendicante, di nome Lazzaro, giaceva alla sua porta, coperto di piaghe,[21] bramoso di sfamarsi di quello che … Continua a leggere

Nutriamo anche l’anima; con la parola di Dio

  LA PAROLA DI OGGI                                                                    13  Febbraio 2013 Anno C 5° Mercoledi T.O.  IV Sett.  P   Vangelo   Mt (6,1-6.16-18)   [1] Guardatevi dal praticare le vostre buone opere davanti agli uomini per essere da loro ammirati, altrimenti non avrete ricompensa presso il Padre vostro che è nei cieli. [2] Quando dunque fai l’elemosina, non suonare la tromba … Continua a leggere

Pregare è dialogare con Dio

    Preghiera per la Famiglia       Sovvenite, o Regina delle Famiglie, anche ai nostri bisogni materiali. Prendetevi cura dei nostri corpi, soccorrendoci nelle nostre infermità, dando lavoro alle nostre braccia e prosperità ai nostri interessi, onde non ci venga mai meno il pane quotidiano ed i poveri non abbiano a bussare mai invano alla nostra porta.   … Continua a leggere