Santi nostri intercessori

22 Giugno  Sabato Sant’ Albano d’Inghilterra Martire   E’ il primo martire cristiano d’Inghilterra, dove ha prestato servizio nell’esercito romano (e romana è forse la sua origine). Abita a Verolamium, la città-fortezza costruita dai governatori imperiali nel sud-est dell’Isola, presso il fiume Ver. Ed è pagano, sicché non ha nulla da temere quando nell’Isola arriva una persecuzione anticristiana, forse quella … Continua a leggere

Santi nostri intercessori

20 Giugno  Giovedi Beata Vergine Maria Consolatrice (La Consolata) Venerata a Torino   La devozione torinese verso la Consolata, Patrona dell’ Arcidiocesi, è certamente la più sentita oltre ad essere la più antica. Le origini sono remote, secondo la tradizione il protovescovo S. Massimo fu il costruttore di un’antica chiesa mariana proprio a ridosso delle mura cittadine, presso la torre … Continua a leggere

santi nostri intercessori

16  Marzo Sabato Sant’ Eriberto di Colonia Vescovo    Fa carriera molto presto. Anzi, in carriera ci nasce, perché figlio di una casata che è un vivaio di capi per lo Stato, per l’esercito e, purtroppo, anche per la Chiesa. Eriberto fa buoni studi nella scuola della cattedrale a Worms, fucina di ecclesiastici, e poi tra i severi monaci di … Continua a leggere

I Santi nostri intercessori

  12 Luglio  2012  Giovedi Santi Nabore e Felice Martiri   S. Ambrogio vescovo di Milano è l’autore dell’inno Victor Nabor, Felix pii che è diventato il fondamento storico della figura dei tre martiri Vittore, Nabore e Felice. Sì i martiri secondo Ambrogio sono tre, ma Vittore è celebrato da solo l’8 maggio, mentre Nabore e Felice il 12 luglio; … Continua a leggere

I Santi nostri intercessori

  28  Aprile 2012  Sabato San Pietro Celestino V, eremita, papa, mistico   Pietro di Angelerio nacque ad Isernia attorno al 1209-1210, undicesimo di una famiglia di dodici figli. La prima tappa della sua avventura cristiana coincise con l’ingresso nella Badia di S. Maria di Faifoli, dove venne istruito secondo la regola benedettina. Pietro di Angelerio cominciò la sua vita … Continua a leggere

Non sarà Catastrofe ma Liberazione

  Apocalisse 19                [1] Dopo ciò, udii come una voce potente di una folla immensa nel cielo che diceva: “Alleluia! Salvezza, gloria e potenza sono del nostro Dio; [2] perché veri e giusti sono i suoi giudizi, egli ha condannato la grande meretrice che corrompeva la terra con la sua prostituzione, vendicando su di lei il sangue dei suoi … Continua a leggere

Predicare la Parola di Dio coniugandola alla dottrina della Chiesa cattolica.

Sant’Ambrogio Il potere politico e quello religioso al tempo erano strettamente legati: in particolare l’imperatore, a cominciare da Costantino, possedeva una certa autorità all’interno della Chiesa, nella quale il primato petrino non era pienamente assodato e riconosciuto. A questo si aggiunsero la posizione di Ambrogio, vescovo della città di residenza della corte imperiale, e la sua precedente carriera come avvocato, … Continua a leggere