Pregare è dialogare con Dio

Consacrazione dei novelli sposi a Maria SS.   Benedici, o Maria, il nostro scambievole amore;rendilo generoso e fedele, casto e santificante,rigoglioso e fecondo, sicché ci sia dato cooperare all’atto creativo di Dio,ed allietarci di una fiorente corona di figli,ricchezza della casa, onore della Patria,   gaudio della Chiesa, retaggio eletto del Cielo. Illumina, o Vergine Santa, tutti i nostri passi, … Continua a leggere

Pregare è dialogare con Dio

Consacrazione dei novelli sposi a Maria SS.   Benedici, o Maria, il nostro scambievole amore;rendilo generoso e fedele, casto e santificante,rigoglioso e fecondo, sicché ci sia dato cooperare all’atto creativo di Dio,ed allietarci di una fiorente corona di figli,ricchezza della casa, onore della Patria,   gaudio della Chiesa, retaggio eletto del Cielo. Illumina, o Vergine Santa, tutti i nostri passi, … Continua a leggere

Santi nostri intercessori

13  Febbraio  Mercoledi Il giorno delle Ceneri L’origine del Mercoledì delle ceneri è da ricercare nell’antica prassi penitenziale. Originariamente il sacramento della penitenza non era celebrato secondo le modalità attuali. Il liturgista Pelagio Visentin sottolinea che l’evoluzione della disciplina penitenziale è triplice: “da una celebrazione pubblica ad una celebrazione privata; da una riconciliazione con la Chiesa, concessa una sola volta, … Continua a leggere

Pregare è dialogare con Dio

Preghiera per la Famiglia   Benedici, o Maria, il nostro scambievole amore; rendilo generoso e fedele, casto e santiticante, rigoglioso e fecondo, sicché ci sia dato cooperare all`atto creativo di Dio, ed allietarci di una fiorente corona di figli, ricchezza della casa, – onore della società, – gaudio della Chiesa, – retaggio eletto del Cielo.    Illumina, o Vergine Santa, … Continua a leggere

I Santi nostri intercessori

  19 Maggio 2012  Sabato San Celestino V – Pietro di Morrone Eremita e Papa     Al secolo si chiamava Pietro Angeleri ed era nato verso il 1215 a Isernia (Campobasso) da modesti contadini, penultimo di dodici figli. Dalla madre, rimasta vedova, fu avviato agli studi ecclesiastici, ma siccome si sentiva attratto dalle austerità della vita monastica, a vent’anni … Continua a leggere

Arresto

Arresto di Gesù.                                                             Non si tratta di un atto violento ma di una consegna serena. Il segno dell´amicizia si trasforma in segno di morte. La reazione dei discepoli è inefficace, quasi ridicola. Di fronte alla viltà e la paura di guardie e discepoli l´unica persona libera è Gesù.    Il misterioso giovane che lascia il lenzuolo e fugge nudo rimarrà … Continua a leggere